Si parlerà delle migliori pratiche italiane e delle esperienze internazionali che possono essere replicabili, dei migliori criteri di qualità e sicurezza per realizzare una ciclovia, infine del perché conviene investire nella bicicletta. L’appuntamento, nella forma di b2b, sarà l’occasione per fare il punto sulla economia della bici situazione, in Italia, dove si contano 743.000 frequent biker, con percentuali più elevate nella provincia autonoma di Bolzano, in Emilia Romagna e Veneto. Che grosso modo sono anche le regioni, con il Friuli Venezia Giulia, e la Lombardia, con la maggiore propensione a muoversi in bici negli spostamenti urbani.

We will talk about the best Italian practices and international experiences that can be replicated, the best quality and safety criteria for creating a cycle route, and finally why it is worth investing in the bicycle. The appointment, in the form of b2b, will be the occasion to take stock of the economy of the bicycle situation, in Italy, where there are 743,000 frequent bikers, with higher percentages in the autonomous province of Bolzano, in Emilia Romagna and Veneto. That is also roughly the regions, with Friuli Venezia Giulia, and Lombardy, with the greatest propensity to move by bike in urban travel.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *